Come rivitalizzare uno smalto secco

2

Care lettrici di MiTrucco.it,

questa volta voglio parlarvi di un rimedio velocissimo ed economico per recuperare i vostri smalti secchi ed ormai inutilizzabili.
Quante volte è capitato che uno smalto, acquistato qualche tempo fa, diventi pastoso e difficile da stendere? Io mi sono imbattuta su YouTube in questo video di Lara-Chienkiri e ho provato subito ad applicare questa semplicissima tecnica sui miei vecchi smalti ormai inutilizzabili e: ora sono tutti di nuovi riutilizzabili e facili da stendere sulle mie unghie.

In cosa consiste la tecnica? Semplice, basta armarsi di semplice alcool denaturato (io ho utilizzato quello al 90%) e versare una, massimo due gocce all’interno dello smalto da “curare”, chiudere il tappo ed agitare per qualche secondo. Fatto ciò, il vostro smalto tornerà liquido e di nuovo utilizzabile;)

Risultato dell’applicazione sulle unghie di uno smalto rivitalizzato con l’alcool

Nel video Lara dice che si corre il rischio che lo smalto erediti un pò il cattivo odore dell’alcool, nel mio caso non è accaduto. Nello specifico, io l’ho provato con smalti KIKO, AVON, Kajal ed Essence e non ho avuto alcun problema.
Comunque, nel caso si verificasse ciò, non vi preoccupate, una volta steso l’odore dell’alcool scomparirà dalle vostre dita una volta asciugatosi;)

Spero che questo semplice consiglio vi sia stato d’aiuto (per me lo è stato) e per saperne di più vi rimando alla fonte, ovvero al video di Chienkiri:

Come Rivitalizzare uno smalto secco

Share.

About Author

MiTrucco.it

Il portale italiano sull'Arte del Make Up: recensioni, novità, trend di bellezza e trucco.

2 commenti

  1. Ottimo consiglio… sai quanti smalti ho sprecato… anche perchè io li adoro ed ogni volta che entro in una profumeria non posso fare a meno di uscirne con uno nuovo!!! Smalti for ever!

Leave A Reply