728 x 90

Come curare e preparare le labbra al rossetto

0

Care lettrici di MiTrucco.it,

questo articolo sarà sicuramente molto utile alle tante ragazze che amano la cura del corpo ed in particolar modo a coloro che amano indossare sulle labbra rossetti importanti come quelli rossi o in altre tonalità scure.

Ecco qui gli alcuni semplici accorgimenti da adottare per avere labbra sempre curate ed impeccabili!

Primo Step: Lo Scrub

Il primo passo fondamentale per la cura delle labbra  è lo scrub.  E’ importante farlo periodicamente, specialmente per le persone che tendono ad avere labbra molto secche, per evitare l’insorgere di quelle fastidiose pellicine antiestetiche. Esistono moltissimi prodotti in commercio per fare lo scrub delle labbra, ma un’alternativa più economica è quella casalinga, cioè crearsi lo scrub con prodotti facilmente reperibili e che sicuramente tutte noi abbiamo in credenza.

Lo scrub casalingo più famoso è quello che si ottiene mescolando un cucchiaino di zucchero ed uno di miele. Il composto così ottenuto dovrà poi essere massaggiato sulle labbra per qualche minuto. In alternativa al miele si può usare uno dei tanti oli, possibilmente puri, per il corpo come quello di jojoba, argan, ecc..

Secondo Step: L’Idratazione.

Subito dopo lo scrub è importante usare uno stick idratante (comunemente detto burrocacao), come ad esempio il classico “labello” che però io vi sconsiglio in quanto contiene petrolati. Meglio affidarsi a qualcosa di più naturale come i prodotti de i Provenzali, Erbolario e Bottegaverde.

Per altri suggerimenti utili riguardo la cura delle labbra screpolate, vi consiglio di leggere un precedente articolo pubblicato su MiTrucco.it e che troverete cliccando qui.

Terzo Step: L’applicazione del rossetto

Lip Base Primer di KIKO

Dopo i due step principali che servono alla cura della labbra e che sono sempre utili da seguire anche se non si utilizza spesso il rossetto, passiamo a vedere come fare per una buona tenuta e resa di quest’ultimo. E’ importante usare un primer che tenda a neutralizzare il colore naturale della labbra. In questo modo, il rossetto dura di più e rimane inalterato durante la giornata. Il primer labbra di KIKO, ad esempio, è un prodotto abbastanza cremoso, facile da stendere ed adatto a coloro che hanno labbra che tendono a seccarsi facilmente.

Se si utilizzano dei rossetti rossi o molto scuri, è facile che dopo pochissimo tempo il colore tenda a spostarsi e quindi c’è una maggior possibilità di avere delle sbavature. Per evitare tutto ciò è opportuno usare una matita labbra trasparente o color carne nel contorno labbra che permette al rossetto di non fuoriuscire dai bordi.

.

Questi sono i miei suggerimenti da adottare per avere un make up perfetto che parte dalle labbra, un saluto a tutte!

Olga

About Author

MiTrucco.it

Il portale italiano sull'Arte del Make Up: recensioni, novità, trend di bellezza e trucco.

Leave A Reply