Hair Contouring: scopri il taglio perfetto per te

0

Quante volte abbiamo chiesto al nostro parrucchiere di fiducia un taglio ispirato ad una modella o ad un vip. Spesso noi donne abbiamo desiderio di cambiare e di vederci diverse. Il bello del cambiare sta proprio in questo, reinventarci… esprimere i nostri stati d’animo o i nostri cambiamenti interiori. In fondo si sa che dietro ogni taglio nuovo si nasconde spesso una nuova fase o volontà di vita!!
Esistono però delle acconciature adatte a noi anzi direi perfette per il nostro viso. Di quelle che ve ne accorgete subito quando vi guardate in foto e vi vedete valorizzate.
Andiamo ad analizzarli uno ad uno e a capire subito qual è il giusto per noi.
In questo schema vedete le forme di viso possibili, la prima immagine è la forma ovale del viso considerata perfetta e a cui cercheremo di ricondurre tutte le altre attraverso l’hair contouringHair-Contouring-scopri-il-taglio-perfetto-per-te

VISO OVALE: siete perfette così! Potete giocare con qualsiasi taglio o colore. Vi sta bene tutto. Potreste enfatizzare la vostra fisionomia donando piena lucentezza ai vostri capelli.

VISO LUNGO: per avvicinarsi all’ ovale bisogna cercare di riempire i lati attraverso una lunghezza medio-corta dei capelli e donare loro volume. Per quanto riguarda il colore preferire una tonalità scura e al massimo uno shatush più chiaro che parta da sotto le orecchie. Meglio spostare la riga ai lati oppure portare i capelli all’ indietro.

VISO ROTONDO: per rendere più dolce i tratti di questa fisionomia preferite tonalità chiare. L’ideale sarebbe un reverse shatush, capelli lunghi e riga centrale.

VISO QUADRATO: Colpi di sole a go-go per creare giochi di luci ed ombre soprattutto vicino la zona mandibolare. Preferite la riga centrale ma mai capelli legati, quindi sono out anche acconciature alte. Giocate con i tagli scalati che vi stanno benissimo se vi piace con una bella frangia XXL.

VISO A TRIANGOLO: Di questa categoria fanno parte il triangolo verso il basso definita “a cuore” e il triangolo verso l’alto definita “a diamante”.
Nel primo caso l’intenzione è di ammorbidire il mento concentrando intorno ad esso molte ciocche. Contemporaneamente portare la riga molto decisa tutta da una parte sola contribuirà a rimpicciolire la larghezza della fronte.
Nel secondo caso gli zigomi sono molto pronunciati e siamo abbastanza vicini all’ ovale desiderato. Preferite tagli medio-lunghi e mai corti i quali renderebbero il mento più sfuggente di quanto non lo sia in realtà.

Anche lo styling può contribuire nella scelta di un’ acconciatura adatta, basti pensare a quanto volume donino dei ricci o dei boccoli rispetto ai capelli perfettamente lisci 🙂

E voi a quale fisionomia appartenete? Avete già utilizzato la tecnica dell’ hair contouring?

About Author

Luisa Di Cristo

La mia passione per la cosmetica è a 360°. Ho conseguito la Laurea in Ingegneria Chimica e subito dopo un corso base per make up artist. Spendo tutti i miei risparmi per produrre da sola cosmetici fatti in casa che non sempre riescono al primo colpo :D. Mi piace scrivere e condividere, anche attraverso il mio blog, tutto ciò che riguarda il mondo della bellezza. Credo sia davvero importante scambiarci le opinioni e le esperienze oltre che divertente.

Leave A Reply