728 x 90

Come riempire le sopracciglia: alcuni trucchetti!

0

Al contrario di come si può pensare, riempire le sopracciglia è uno step importante del makeup a cui non tutte dedicano la giusta attenzione. Le sopracciglia fanno da cornice ai nostri occhi e se curate nel modo giusto sicuramente rendono il viso nell’insieme più caratteristico e affascinante. Le sopracciglia “innaturali”, per esempio quelle troppo chiare o troppo scure, oppure quelle con l’arcata tondeggiante, non valorizzano di certo i tratti.

Ora vediamo insieme come fare per riempire le sopracciglia e quindi donare al viso il giusto tocco che lo renda più interessante.

Innanzitutto è utile sapere che non bisogna riempire e calcare le sopracciglia con troppo colore, perché il rischio è quello di renderle troppo uniformi e il risultato non sarà piacevole! Dovrai cercare di mantenere quella sfumatura naturale che tutte le sopracciglia hanno, applicando una tonalità simile alle tue sopracciglia con una mano un po’ più calcata all’inizio, e più leggera via via che ti sposti verso la parte finale.

I metodi per riempire le sopracciglia sono fondamentalmente due: il primo prevede l’uso della matita. In questo caso bisogna riempire a tratti le sopracciglia partendo dall’attaccatura e piano piano andando verso la coda; il tratto deve essere deciso ma non riempire eccessivamente.  A questo punto basta prender un pettinino per le sopracciglia e sfumare bene la parte iniziale.

sopracciglia-questione-di-stile1Il secondo metodo, invece, prevede l’uso di un ombretto, di un colore molto simile a quello delle vostre sopracciglia oppure direttamente quelli appositi per sopracciglia, che hanno colori standard. Si parte sempre dall’attaccatura delle ciglia e poi a tratti si procede verso la coda delle ciglia, prendendo sempre mano a mano un po’ di colore dall’ombretto. Con lo stesso pennello poi, senza prelevarne altro, si va a sfumare bene il colore senza creare distacchi o buchi. Se avete ottenuto un effetto troppo intenso, vi basterà un dischetto di cotone per prelevare l’eccesso di prodotto.

Quando dobbiamo sistemare le nostre sopracciglia, è importante dare attenzione anche all’arco sopraccigliare, il punto dove il sopracciglio raggiunge la sua massima zona di altezza che deve essere ben distinta dal resto del sopracciglio. State attente a non disegnare i due archi sopraccigliari diversi l’uno dall’altro, anche se per natura essi sono un po’ diversi. Quando curate le vostre sopracciglia, state lontane dallo specchio per guardare il risultato nel suo insieme, e per capire quali altre correzioni è bene fare per far apparire le vostre sopracciglia quanto più simili possibile.

Quando avrete finito di riempire le vostre sopracciglia, per definirle ulteriormente potrete stendere un po’ di correttore color carne sui contorni, per metterle in risalto!

About Author

Francesca

Mi chiamo Francesca, ho 20 anni ed ho concluso il percorso di studi in un liceo classico a Trieste. Sin da quando ero più piccola, il mondo della bellezza mi ha sempre affascinata, e la bellezza è diventata la mia passione che coltivo con dedizione ed impegno ogni giorno. Da due anni ho iniziato a condividere la mia passione con il web, ed il make-up è diventato la mia fonte di ispirazione.

Leave A Reply